In questo blog voglio raccontare e trasmettere le storie di questi uomini diventati soldati e che oggi a cent’anni di distanza non vengano dimenticati.
Sono storie nella storia di quella che fu la Grande Guerra.
Questi caduti sono morti sul carso, in quei due anni e mezzo di sanguinose battaglie, molti di questi oggi riposano al sacrario di Redipuglia con un nome, ma per la maggior parte questo non è stato possibile. Voglio così onorare la loro memoria con questo mio tributo.

Vorranno dimenticarvi, vorranno che io dimentichi, ma non posso e non lo farò. Questa è la mia promessa a voi a tutti voi.

Vera Brittain

Fotografie


Quota 70 - Selz:

Mappa dele posizioni Austriache di Quota 70 con la posizione esatta della Trincea "Z" conquistata dal IV° battaglione del 18° Fanteria Brigata Acqui il 28-29 Marzo 1916                                                                                             







Foto della Trincea "Zeta"


Il Camminamento Corner che fu utilizzato dai fanti del IV battaglione come approccio per assaltare le Trincee Austriache di Quota 70 e la Trincea "Zeta"- sullo sfondo il laghetto delle Mucille
Il Muraglione della Trincea "Zeta"


Zona della Zeta sulla sfondo Quota 65
Dal Camminamento Corner veduta verso la Rocca di Monfalcone
Veduta verso la  Trincea Paolini nascosta da cespugli e alberi



Quota Innominata:

Trincee Italiane a Quota Innominata
Pendici della Quota Innominata   
Viste dalla Dolina Grande

Targa dedicata a Paolo 
Caccia Dominioni
                    
Il punto della targhetta


Quota 241:


Quota 241 Postazione Mitragliatrice Austriaca

Trincea Austriaca


Castagnevizza del Carso:


Panoramica su Castagnevizza
Dove sorgeva il vecchio ossario

Veduta verso il Dosso Faiti dalla zona dove c'era la prima linea Austriaca


Medeazza:

casello ferroviario e Dunchlass San Giovanni Duino
cippo Brigata Valtellina quota 40
quota 28
quota 110 da quota 40
quota 110
quota 110 e 145 sud

quota 110 vista dalla cima di quota 114

quota 114 alberata
quota 145 sud
quota 175 vista da Medeazza

Monte San Michele:

Bosco Cappuccio da Cima 4
Buca Carsica
Cima 3 Trincea Italiana 1916
Monumento 4 Honved
Trincea Austriaca presso cappella Diruta

Vermegliano:

Parallela Pavia


Parallela Pavia

Trincea Italiana rifatta in cemento nel 1917

Veduta verso il Valoncello Settetrionale di Vermegliano


Monte Sei Busi doline:



 Dolina conosciuta oggi con il nome "Dei Bersaglieri, il vero nome era invece " Zappatori" nel 1916 e poi successivamente con la rinominazione delle doline nel  1917, venne chiamata "Dolina Dei 500":


 Vista sulla dolina


Graffito con i nomi dei reparti dei caduti sepolti nella fossa comune



Graffito Zappatori del 15° Reggimento Bersaglieri



Resti Posto di Medicazione

Dolina Comando Settore di Destra




Dolina del Materiale

Resti di baracca in cemento

Caverna


Dolina Caverna o Comando di Battaglione


Resti in cemento di Baracca

Caverna



2 commenti:

  1. complimenti per il lavoro svolto..

    Salvatore BAIO
    Presidente Sez. UNSI Trieste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ringrazio moltissimo!!

      Cordiali Saluti

      Mauro Ambrosi

      Elimina